Ricerca, crescita e sviluppo: i nuovi progetti di Centrolegno

 In In evidenza

Continuano gli appuntamenti con #AriaBlog, oggi intervistiamo Roberto del Bianco, amministratore delegato di Centrolegno Srl, per scoprire insieme le ultime importanti realizzazioni dell’azienda e i progetti in fase di realizzazione.

I PROGETTI DI CENTROLEGNO

HOTEL NAUTILUS (Pesaro) 

«Nonostante si tratti di un progetto che abbiamo realizzato già da qualche anno, l’Hotel Nautilus rappresenta ancor un esempio di costruzione in legno multiplano tecnologicamente avanzata. 

Qualche anno fa pensare di costruire a Pesaro un Hotel di 7 piani realizzato completamente in legno, il più alto d’Europa, sembrava fosse un eresia. Invece oggi grazie ad un committente illuminato, a progettisti locali con competenze e intuizioni di alto livello l’hotel Nautilus rappresenta un punto di riferimento in tutto il settore delle costruzioni in legno, dando prestigio e visibilità anche al nostro territorio».

CASA ACADIA (Ascoli Piceno)

Il nome scelto per questa abitazione deriva dalla grande passione dei proprietari per la storia del popolo acadiano che nel XVIII sec., cacciato dalla propria terra nel Canada orientale, si rifugiò in Louisiana dando origine alla gente e alla cultura Cajun.

Considerati i veri ed indiscussi protagonisti di questo progetto, Roberto decidere di lasciare la parola direttamente ai proprietari, chiedendogli di descrivere questa realizzazione in legno molto particolare:

«Casa Acadia è un’abitazione privata che si inserisce armoniosamente nella campagna picena, in uno splendido paesaggio di colline e calanchi. Il progetto, firmato dallo Studio Scaramucci di Castel di Lama (AP), prende origine dalle forme degli edifici rurali e ricorda nella sua struttura i tipici complessi architettonici che si formavano in passato dalla fusione di diversi volumi abitativi e annessi agricoli, via via che aumentavano le necessità delle famiglie.

Arricchito dall’interazione con l’ambiente naturale, che invade l’interno attraverso ampie vetrate nelle pareti est e ovest, la struttura si evolve in un disegno moderno dalle linee pulitissime ed essenziali, in uno stile rurale rivisitato che sorprende ed emoziona.

Interamente realizzata in X-Lam, e curata nei minimi dettagli per quanto riguarda l’isolamento termico e l’impiantistica, Casa Acadia rappresenta un fiore all’occhiello per l’edilizia locale e un esempio da seguire per ecosostenibilità, antisismicità e risparmio energetico». 

I PROGETTI IN FASE DI REALIZZAZIONE

ROMEO srl (Fano)

Sono iniziati in questi giorni i lavori di costruzione di due edifici a 3 piani in legno ad uso residenziale al centro di Fano PU.

«Questo progetto – ci racconta Roberto –  ha l’ambizione di ribaltare le prospettive abitative cittadine, vivere al centro della propria città in un contesto urbano ma con la consapevolezza e la certezza di un vivere sano, naturale e soprattutto con costi di gestione ridotti».

17862685_292754291137552_6278405373725282718_n
18485459_307585372987777_9065841580782292255_n

ALOHA HOMES (Lussemburgo)

Inizieranno a fine settembre in Lussemburgo i lavori di costruzione che vedranno Centrolegno protagonista in un progetto ambizioso e di alto prestigio: si tratta della realizzazione di due ville Passive House, concepite completamente in legno, utilizzando la tecnologia dei pannelli XLAM.

«Affrontare un progetto oltre frontiera è stata una scommessa ma sopra

ttutto è stata un’esperienza che ci ha permesso di confrontarci con realtà e competenze completamente diverse da

lle nostre, collaborando con enti certificatori di altissimo valore e professionalità. Tutto ciò ci ha permesso di affrontare un percorso conoscitivo e di fare un’esperienza nuova, affascinante e soprattutto formativa.

Orgogliosi di quanto fatto finora sulla carta, restiamo in attesa che il cantiere inizi».

Non ci resta quindi che fare un grande in bocca al lupo a tutto il team di Centrolegno per i progetti in cantiere, ringraziando Roberto del Bianco per la disponibilità.

Ricordiamo che la prossima edizione di Aria si svolgerà a Fano da 7 al 9 settembre (zona Lido e Porto vecchio).

Un caro saluto a tutti i lettori. Ci vediamo molto presto, qui su AriaBlog!

Recommended Posts

Leave a Comment

Contattaci

Se hai domande da sottoporci o sei alla ricerca di maggiori informazioni sui nostri servizi non esitare a scriverci. Il nostro team ti ricontatterà il prima possibile

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

You have Successfully Subscribed!