Progettolegno, il futuro sceglie l’ambiente

 In Espositori, I protagonisti, In evidenza

Robusto e resistente fin dalle origini dell’uomo il legno è uno dei materiali da costruzione tra i più importanti. Giorgio Osvaldo Forte titolare dell’azienda Progettolegno crede in esso e tuttora lavora per realizzare case che sfidano il tempo e rispettano la natura.

Quali sono le radici aziendali e qual’è la filosofia alla base della vostra proposta?

Amo la casa in tutti i suoi aspetti da sempre. Qual’è il luogo dove ci sentiamo più liberi e protetti se non la nostra casa?

GIORGIO OSVALDO FORTE

Per questo ho deciso di dedicare la mia vita professionale all’edilizia in legno. La mia incondizionata predilezione per questo materiale non è casuale, oggi più che mai dobbiamo pensare alla sostenibilità, al rispetto dell’ambiente e all’abbattimento dei costi di gestione delle nostre case. Dobbiamo fare di tutto per mantenere l’ambiente sano perché anche i nostri figli e le generazioni future possano godere della bellezza della nostra terra e questo è il nostro contributo.

Quanto sono importanti le collaborazioni con altri partner o altre imprese per poter garantire una migliore offerta al cliente?

I rapporti di fiducia e cooperazione con altre imprese e con altri uffici tecnici sono molto importanti nel nostro lavoro. Non dimentichiamo mai la nostra completa attenzione dedicata al cliente e per lui selezioniamo con cura tutte le imprese che prendono parte alla costruzione della sua casa in legno, siamo inoltre completamente aperti a collaborazioni con studi tecnici da lui scelti.

Nel settore edile sono molto importanti le certificazioni, quali sono le vostre garanzie per le costruzioni in legno?

Le nostre case in legno sono costruite pensando al futuro. Il legno che utilizziamo proviene da foreste certificate con ricrescita programmata. Questo significa che per ogni albero tagliato ne viene piantato almeno un altro. Il legno viene monitorato in tutte le fasi di produzione fino alla realizzazione del prodotto finito. Gli altri materiali utilizzati nella costruzione sono corredati da certificazioni di provenienza e conformità, rilasciamo inoltre un attestato di qualità e congruenza relativo all’esecuzione dei lavori.

Il tema del risparmio energetico è un argomento molto discusso negli ultimi anni, quali sono le performance di risparmio che riescono a garantire le vostre realizzazioni?

LO STAND DI PROGETTOLEGNO AD ARIA 2016

Il risparmio energetico è uno degli aspetti importanti delle nostre realizzazioni. Una casa Progettolegno, dona una certezza di risparmio sulle bollette. L’utilizzo d’isolanti naturali ed infissi di altissima qualità, di sistemi impiantistici all’avanguardia e ad alto rendimento, permette alle nostre case di rispondere già ai requisisti previsti dalla direttiva europea che entrerà in vigore nel 2019 per gli edifici pubblici e nel 2021 per gli edifici privati. Tale direttiva prevede che gli edifici dovranno essere a “Energia Quasi Zero” (NZEB: Near Zero Energy Building), ossia avere un rapporto tra energia prodotta ed energia consumata, prossimo allo zero.

L’elevato isolamento termico dell’involucro edilizio, permette di mantenere costante la temperatura interna indipendentemente dalle condizioni termiche esterne, quindi sia in estate che in inverno potrebbe  essere richiesto solo un minimo apporto energetico che comunque deriverebbe da fonti rinnovabili previste nell’abitazione.

La partecipazione ad Aria ha contribuito a farvi conoscere potenziali clienti e a fargli scoprire le capacità di un materiale come il legno?

La nostra partecipazione ad Aria è stata senza dubbio positiva. Abbiamo ritrovato con piacere alcuni nostri clienti che sono venuti a salutarci, così come i tecnici con cui abbiamo collaborato e con cui abbiamo rinsaldato i rapporti. Abbiamo anche avuto modo di conoscere nuove persone interessate al mondo delle case in legno e con cui siamo tuttora in contatto. Anche quest’anno abbiamo confermato la nostra presenza ad Aria perché crediamo in questo progetto di valorizzazione della casa e dell’edilizia sostenibile.

Sono aperte le iscrizioni per la prossima edizione di Aria2017.
Per partecipare info@aria.casa / T. 392.3662707

(riproduzione riservata)

Recommended Posts

Leave a Comment

Contattaci

Se hai vuoi chiedere informazioni, hai domande, consigli.. scrivici ! Ti risponderemo prima possibile.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search